Buon Natale e altro…

La mia è un età molto particolare.Ci si ritrova improvvisamente calmi.Determinati tempi tecnici perdono rigidità e diventano nostri, finalmente.Non si mandano sguardi distratti a 360°, piuttosto ci si ritrova ad osservare con attenzione poche cose, che magari prima non avremmo degnato di uno sguardo.Si sente l’esigenza del bello, nel pensiero, nella vita.Ci piacciono le persone pacate.Ci torna la voglia di imparare, anche da un odore, o da un pettirosso gonfio dal freddo.C’ è questa terra di mezzo dove cammino adesso, […]

Continua a leggere

NERONE: DUE INCENDI IN DUE ANNI.

Nerone da sempre è stato un personaggio controverso, la storiografia da subito non gli ha fatto sconti, anzi, lo ha trattato proprio male! Più di quanto effettivamente meritasse.Di sicuro non aveva avuto un infanzia felice , ne un adolescenza spensierata. Sua Madre, Agrippina, era sorella di Caligola e fu costretta a sposare un uomo molto più anziano di lei, da cui ebbe Il Futuro Imperatore.Agrippina rimasta vedova riusci a farsi sposare dallo Zio Claudio, imperatore che era succeduto a Caligola, […]

Continua a leggere

La medaglia: testimone di partecipazioni di ieri, come i selfie di oggi.

Provate ad immaginare un evento tipico dei nostri giorni: ad esempio una mostra campionaria. Provate ad immaginare però di vivere in un epoca in cui i negozi sono pochissimi e quasi tutti vendono le medesime cose: cibo, stoffa, sapone, pochi elementi di arredo, come letti in metallo, utensili, qualche giornale, libri. Il resto è lasciato alla fantasia di artigiani, che comunque costruiscono quello che hanno sempre costruito visto che il livello di istruzione e’ basso e le novità, le invenzioni, […]

Continua a leggere

Lucca 1493, fra Timoteo Contro il banco Ebraico

Questa moneta, Un Grosso da 3 Bolognini del 1493 della Repubblica di Lucca, ci riporta nella città e nell’ anno in cui si svolse una vicenda abbastanza emblematica, dalle letture controverse… Il Diritto del Grosso Lucchese da 3 Bolognini del 1493, con la raffigurazione del Volto Santo. ll protagonista assoluto di questa vicenda è Frate Timoteo nato nel 1456 a Lucca da Girolamo Maria dei Medici da Moncigoli, Figlio di Benedetto di Niccolò, Giurista, e da Beatrice di Stefano di […]

Continua a leggere

Firenze 1482, UNA MONETA “TOSATA” E UN PEZZO DI STORIA  FIORENTINA.

Quella che vedete in foto è una moneta d’ argento della repubblica di Firenze.Per l’ Esattezza è un “Grosso da 6 soldi”.Chiariamo intanto cosa si intende per moneta “tosata”.Cambiavalute e alcuni Mercanti usavano raschiare, grattare e tagliuzzare il bordo delle monete per recuperare il metallo prezioso ( Argento o Oro), questa frode era molto diffusa tanto che è molto difficile trovare monete medievali e rinascimentali e fino al periodo barocco, con i bordi integri.In particolare questa frode raggiunse livelli esagerati […]

Continua a leggere

Il Filo

Ci sono momenti in cui sei in equilibrio perfetto sul filo.Il filo dell’ esistenza.Non sei arrivato da nessuna parte, sei solo partito.Hai dietro di te un sacco di tempo speso.Bene o male non importa, se sei furbo ti è servito.Se sei furbo sei in equilibrio perfetto sul filo.Puoi cadere, arrivare dall’ altra parte, senza che il vuoto ti risucchi.Ma se ti rendi conto di dove sei, in equilibrio perfetto, sul filo della tua esistenza, con un bel po’ di tempo […]

Continua a leggere

La Spada nella Roccia: Artù o Galgano?

Galgano nacque a Chiusdino da famiglia nobile, presumibilmente nel 1141e morì nel 1183 (secondo alcuni, due anni prima).Non voglio rinnovare qui la storia di Galgano, di cui moltissima letteratura esiste, sia religiosa che laica, come mito epico-cavalleresco.Qui si tratta di capire se è nato prima l’ uovo o la gallina.La spada nella roccia autentica, è quella di Re Artù o questa di Monte Siepi?E come si è diffuso il mito in luoghi così distanti? Intanto va detto che esperti di […]

Continua a leggere
1 2 3 6